Cerca tra le aziende della Galleria

Per informazioni e adesioni al progetto Galleria dei Mecenati:

industria.cultura@impactsrl.it

La Galleria dei Mecenati


La sezione Galleria dei Mecenati intende mettere in mostra una panoramica di esperienze e iniziative a scala regionale, che rappresenti in modo esaustivo le ricche e variegate modalità di espressione del rapporto impresa- cultura – arte – territorio, al fine di evidenziare e valorizzare le aziende attive in ambito culturale, fornendo loro, nel contempo, una serie di servizi.
La Galleria offre infatti uno spazio web in cui l’azienda può inserire tutti i materiali che ritenga rappresentativi del proprio impegno per il sostegno e la diffusione della cultura, al fine di dare una visibilità ad una serie di “best practices mecenatistiche”, incrementare un meccanismo virtuoso essenziale per la sopravvivenza di molti eventi culturali, ma anche coniugare risultati aziendali e benefici per il territorio e la collettività.
Per la prima volta vengono presentate in modo congiunto una serie di attività e di soggetti di ambito privato legati al mondo produttivo ed imprenditoriale, riconosciuti come espressione fondamentale del patrimonio culturale veneto: le diverse concezioni del rapporto industria/cultura/territorio permettono di visualizzare una serie di esperienze e testimonianze di supporto sia ai beni culturali che alla cultura d'impresa, esemplificative di un nuovo modello per lo sviluppo del sistema imprenditoriale e culturale del territorio.

Cosa offre il progetto:
· Una vetrina promozionale virtuale collegata ai sistemi di promozione degli eventi sul territorio;
· Un marchio che distingue l’impresa virtuosa in ambito culturale, al fine di avviare una sorta di “community” attiva e riconoscibile tra le aziende mecenate, per incentivare dialogo e scambio di esperienze;
· L’inserimento in un network a scala regionale che permetta modalità di comunicazione congiunta e la creazione di una partnership proficua tra aziende e istituzioni culturali;
· Un supporto informativo su vantaggi, sgravi fiscali, normative, oltreché informazioni su eventi legati al tema e supporto per la partecipazione agli stessi (per esempio expo, fiere, convegni, educational, ecc.);
· Proposte per nuove forme di conoscenza, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale presente nelle aziende (musei, archivi, ma anche processi produttivi, prodotti, storia aziendale, cultura industriale, ecc.), in una correlazione tra patrimonio artistico e storico-imprenditoriale della regione, al fine di favorire sia una promozione della cultura imprenditoriale e del lavoro che una conoscenza del territorio e delle sue tradizioni.

A chi si rivolge:
· Alle aziende che avviano progetti in cui la cultura rappresenta una risorsa in grado di distinguere, posizionare e qualificare l’impresa stessa;
· A coloro che attuano politiche d’investimento in cultura al fine di coniugare risultati aziendali a benefici per il territorio e la collettività;
· Alle realtà produttive di settori estranei alla cultura, attive nella realizzazione e gestione di progetti culturali;
· Alle imprese che considerano l’investimento in cultura come asset aziendale, ossia parte integrante di un progetto organico che produce valore nel tempo;
· Alle aziende che credono nel valore strategico dell’investimento in cultura, collegando la promozione della cultura imprenditoriale e del lavoro con le azioni per la conoscenza del territorio e delle sue tradizioni;
· A chi sceglie di conservare, valorizzare, rendere fruibile, il patrimonio tangibile (archivi, macchine, tecnologie, manufatti, ecc.) ed intangibile (saperi e culture tecniche ed imprenditoriali, tradizioni storiche, culturali, di costume, ecc.) della propria azienda, in qualità di vero e proprio “bene culturale”, anche se, per lo più, sconosciuto e scarsamente percepito come tale.

Cosa si richiede agli aderenti:
L’iscrizione alla Galleria dei Mecenati non è onerosa, e richiede esclusivamente la disponibilità dell’azienda a collaborare con lo staff di gestione della Galleria, fornendo materiale illustrativo riguardante la propria azienda e le attività culturali da essa realizzate, aggiornare i materiali inviati con eventuali integrazioni, ricevere materiali informativi in relazione ad eventi ed appuntamenti organizzati all’interno del progetto, valutare strategie per la valorizzazione del proprio patrimonio culturale e delle attività svolte in quest’ambito.

Lo spazio web disponibile è articolato in tre sezioni: la presentazione dell’azienda e del suo corebusiness e i due ambiti di attività culturali che l’impresa può assumere come asset aziendale, ossia quelle svolte all’interno dell’azienda stessa e quelle proiettate sul territorio esterno.
Si possono quindi caricare testi, fotografie, video, ecc., inerenti a:
1) Presentazione dell’azienda (informazioni principali e breve scheda descrittiva);
2) LA CULTURA IN AZIENDA: descrizione di eventuali musei aziendali, collezioni, archivi, sedi e cicli produttivi storici, materiali particolari, ecc., presenti all’interno dell’azienda;
3) L’AZIENDA PER LA CULTURA: presentazione delle attività più significative svolte a beneficio della collettività o all’esterno dell’azienda in ambito culturale: produzione o supporto di eventi artistico-editoriali, premi e concorsi, sponsorizzazioni, prestazioni professionali a titolo gratuito, restauri, itinerari didattici, ecc.

Scarichi e reinvii compilata la scheda di adesione e sarà contattato per ulteriori dettagli.

Le Aziende in Galleria